Mistero svelato: il fax e’ stato inventato da uno scozzese, non da un italiano

E’ stato spedito in digitale a tutti i soci il bollettino numero 75 di COMPU. A breve sarà spedito anche via posta. Per riceverlo basta iscriversi all’Associazione nazionale collezionisti.

La straordinaria novità riportata nel bollettino è una scoperta che cambia la storia. Il Fax non è stato inventato da un italiano (Giovanni Caselli), bensì da uno scozzese di nome di Alexander Bain. Ma l’orgoglio italiano “ferito” non è nulla in confronto alla comprensione dell’incredibile significato storico del modello di Bain.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *